Pane comodo alle olive

Pane comodo
Pane comodo alle olive

Il pane comodo alle olive è davvero facile da realizzare.

Si inizia ad impastare il giorno prima io l’ho fatto intorno a mezzogiorno per averlo pronto il pranzo successivo.

Anche per chi non ama tanto cucinare o stare tanto tempo dietro ad una ricetta è perfetto.

Ecco gli ingredienti:

400 gr di farina 0

2 gr di lievito in polvere mastro fornaio o nel caso ce l’avete fresco vanno bene 4 grammi

300 ml di acqua

1 cucchiaino di sale

mezzo cucchiaino di zucchero

olive q.b.

 

Procedimento:

Prendiamo due terrine in una ci mettiamo le polveri e in un’altra più grande l’acqua.

Per le polveri mettiamo prima la farina, il lievito, il cucchiaino di zucchero e il sale e mescoliamo bene.

Nell’altra ciotola più capiente mettiamo l’acqua e poco alla volta la farina mescolando con una forchetta.

Una volta incorporata tutta la farina, si fa riposare l’impasto coperto da pellicola per circa 15 minuti a temperatura ambiente.

Riprendiamo l’impasto, e con una spatola da cucina lo girate per un paio di volte e si rifà riposare per altri 15 minuti.

Questo procedimento va fatto per un paio di volte.

L’impasto deve risultare bello liscio.

Adesso va a “dormire ” in frigo fino alla mattina.

Verso le nove circa l’ho tirato fuori dal frigo.

Si infarina molto bene il piano di lavoro perchè è molto appiccicoso e anche per questo quando si faranno le pieghe, le mani devono essere belle infarinate.

Allargatelo  bene con le dita deve diventare un rettangolo.

Fate delle pieghe all’impasto due volte, richiudendolo a sacchetto e poi arrotolatelo per formare una palla.

Le olive le ho messe sopra prima di metterlo in frigo e quando l’ho steso, prima di creare le pieghe, naturalmente ne mettete quante ne volete

Dovete farle per 2 volte.

Prendere uno strofinaccio pulito e una ciotola e metteteci sopra la palla che avete appena realizzato.

Ricordate di infarinare bene lo strofinaccio, altrimenti l’impasto si attaccherà.

Fate lievitare per altri 90 minuti o almeno fino a quando non raddoppierà .

Preriscaldate il forno a 230° e mettete la pentola con il coperchio a riscaldare.

Io ho messo la pentola della pasta non avendo quella fatta apposta per cucinare il pane.

Una volta che la pentola si sarà riscaldata, mettete il pane e lo coprite sempre con il coperchio.

Io ho messo vicino un bicchiere con l’acqua.

Dopo circa 30 minuti , togliete il coperchio e lasciate cuocere ancora 20 minuti a 220*.

Una volta formata la crosticina marrone, il vostro pane è pronto.

Sarà che era con le olive, ma era buonissimo è molto soffice e croccante esternamente.

Sicuramente da rifare

Pane alle olive
pane comodo alle olive

 

Spero vi sia piaciuto

Mi potete trovare su:

Facebook

Twitter

Instagram

Pinterest

Tik tok

 

 

 

 

 

More from ricettemonamour

Le camille fatte in casa, ricetta semplice

le camille fatte in casa, ricetta semplice
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.